Ottone - servizi


Sicurezza notturna, a Ottone arrivano le telecamere: Prima telecamera nel comprensorio comunale di Ottone. Nei giorni scorsi, infatti, in piazza della Vittoria è stata installata una telecamera permanente: «l’obiettivo di questo nuovo strumento – ha spiegato il sindaco Giovanni Piazza – è di attivare un servizio di videosorveglianza e sicurezza, soprattutto nelle ore notturne; in questi giorni si è provveduto a posizionare lo strumento, a breve la telecamera verrà attivata, occorre solo attendere la cartellonistica specifica. La nuova telecamera riprenderà piazza della Vittoria e parte di via Roma».

Altre novità riguardano sempre piazza della Vittoria, la zona centrale di Ottone; oltre al posizionamento di fioriere per delimitare lo spazio adibito a posteggio, i parcheggi destinati esclusivamente ai diversamente abili sono raddoppiati; da due posti auto, infatti, si è passati a quattro, naturalmente con segnaletica orizzontale e verticale secondo la normativa vigente, mentre gli spazi stessi sono stati spostati all’esterno della zona destinata a parcheggio per renderli più fruibili anche durante la chiusura al traffico della piazza, durante i periodi di festa. Dei quattro nuovi parcheggi per disabili, due sono stati posizionati in piazza Municipio, a pochi passi dalla sede del Comune, dalla casa di riposo e dalla chiesa parrocchiale.

In riferimento alle problematiche dei diversamente abili, La Provincia nei giorni scorsi ha dato l’ok alla progettazione di alcuni interventi in ambito sportivo; dei circa 167mila euro di finanziamenti in arrivo dalla Regione, una parte sarà destinata anche a Ottone per adeguare le tribune del campo da calcio e migliorare l’accesso alla zona sportiva comunale per i portatori di disabilità motoria. «Occupandomi di sicurezza sui luoghi di lavoro – ha commentato il primo cittadino - sono particolarmente sensibile agli aspetti di prevenzione e altrettanto al consentire ai diversamente abili di poter avere una facile fruibilità degli spazi, in particolar modo nelle piazze, nei giardini e negli edifici pubblici».


Notizie dal Comune di Ottone (Sabina Terzoni) segue Ottone Dintorni