Vicomezzano


Vicomezzano al pari di altri paesi presenta notevoli scorci paesaggistici, con case di un certo pregio, era il "Vicus Medianus" di Alpepiana.

La chiesa di S. Pietro a Vicomezzano
Cominciata nel 1804 e terminata nel 1810, dopo che il decreto di erezione era stato firmato da Napoleone sul campo di battaglia di Montebello nel 1800, viene consacrata solo nel 1890.
La canonica attualmente è in stato di completo abbandono con crolli dei soffitti del sottotetto, e la perdita irrimediabile della meridiana in ardesia che seguiva il cammino del sole sopra la catena che va dal M. Penna all’Aiona e giù sino alle Lame.

Per tanti anni ne fu parroco Don Pagliughi di Vicosoprano.
Durante le sue prediche divenne particolarmente famigliare quel suo intercalare "nevvero è ...", ma soprattutto quella sua frase prudente ... " a Dio piacendo!"
Che ancora oggi il sottoscritto ama ripetere prima di qualsiasi programma.

(notizie storiche prese dal sito del comune di Rezzoaglio)